La call è rivolta a fotografi e curatori di ogni nazionalità intenzionati ad esplorare interpretare il mondo dell’eros.

L’associazione Roma fotografia valuterà i progetti pervenuti alla luce del concept e selezionerà quelli che saranno inseriti nel circuito ON.

A tutti i progetti selezionati verrà attribuito uno spazio espositivo mentre l’allestimento sarà a carico dei singoli fotografi o curatori.

Per i servizi connessi all’evento ed in particolare per coordinamento attività, direzione artistica, copertura social, promozione e ufficio stampa ogni partecipante dovrà corrispondere una quota di 300 euro.

Per potersi candidare, gli interessati dovranno versare una quota di iscrizione di 25 euro.

Per ciascuna candidatura il nominativo inserito nei campi obbligatori del form dovrà risultare identico a quello dell’intestatario del conto corrente che emetterà il bonifico.

Beneficiario: Associazione Roma Fotografia
Codice IBAN: IT07x0501803200000016851313
Causale: Call Eros 2020

Dovranno inoltre compilare il modulo sottostante e produrre una sintetica presentazione del proprio progetto corredata di titolo e concept.

A questa dovranno essere allegate max 10 immagini  con lato lungo di 1080px a 100 dpi e salvate in JPEG con qualità 5 (massimo 1 Mbyte per foto).

Modulo di partecipazione

Dati del proponente

Per proponente si intende il presentatore del progetto e che ne sarà il referente. I suoi recapiti saranno quindi utilizzati dalla organizzazione.











Informativa sul trattamento dei dati personali: i dati personali forniti saranno trattati esclusivamente ai fini della iscrizione/partecipazione a Eros – Roma Fotografia 2020, ai sensi del Regolamento UE 2016/679.