“In questo anno sospeso, congelato, in cui era impossibile viaggiare, avere contatti umani, ho pensato molto alla condivisione, alla solidarietà alla libertà dal bisogno. Ho raccolto in un progetto mirato le foto realizzate a Cuba negli anni precedenti per raccontare la leggerezza della libertà: libertà dal bisogno”.

Così il noto photoreporter e Picture Editor dell’ANSA racconta la sua mostra che ben si sposa con la filosofia dell’Evento
ROMA FOTOGRAFIA 2021  FREEDOM.

LUCIANO DEL CASTILLO

Inizia nel 1980 come fotoreporter a Palermo, presso il quotidiano l’Ora e l’agenzia Informazione Fotografica di Letizia Battaglia e Franco Zecchin. Nel 1987, collabora per Action Press di Amburgo sugli avvenimenti dell’Est europeo[1]RomaniaPoloniaUngheriaIugoslavia. Nel 1986 e dal 1994 al 1996 cura dossier monografici d’attualità per la televisione catalana “Tv3”.

Roma dal 1994, realizza reportage per il Corriere della Serala RepubblicaIl MessaggeroLa StampaL’UnitàAvvenirePanoramaL’Espresso (dove nel 2005 pubblica il reportage da Nāṣiriya “Brigata Combat Camera”), Famiglia CristianaDiario (dove nel 2002 pubblica un dossier sui rischi dei reporter di guerra), Avvenimenti; e per ANSAThe Associated PressThe Boston GlobeThe GuardianThe Washington PostInternational Herald TribuneEl PaísLa VanguardiaEl TiempoEl MundoThe AustralianDer Spiegel. Ad aprile 2002 è relatore al convegno sul “Ruolo dell’informazione fotografica nelle zone di guerra”[2], organizzato a Torino dalla “Fondazione Italiana della Fotografia”.

Dal 2002 alla fine del 2005 lavora principalmente all’estero, nelle zone di conflitto e di crisi, anche al seguito del Dipartimento della Protezione Civile italiana per le esercitazioni e per le missioni d’emergenza effettuate in paesi colpiti da disastri naturali e del Ministero della Difesa.

Collabora con Università degli Studi Roma Tre, e i corsi informativi del Ministero della Difesa in collaborazione con la Federazione Nazionale Stampa Italiana. Nel 2008 ha contribuito alla realizzazione della prima rivista palestinese di fotografia “Wameed”[3].

Lavora per l’Agenzia Nazionale di Stampa Associata ANSA.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Inaugurazione 1 luglio dalle ore 19.00 alle 21:00 – 

Stadio Domiziano: Via di Tor Sanguigna, 3.

Dal 2 Luglio  al 1 agosto   

  • BIGLIETTO DI INGRESSO PERCORSO STANDARD – visita dei resti del centro dell’emiciclo (area della Curva) dello Stadio di Domiziano, durata della visita 40 minuti con audio guida inclusa nel biglietto:
  • Intero € 8,50: 18 – 64 anni.
  • Ridotto € 6,50: 12 – 17 anni / over 65 anni.
  • Junior € 4,50: 8 – 11 anni.

Informazioni operative:

  • è consigliato l’acquisto del biglietto direttamente sul nostro sito;
  • ingresso orario continuato (la biglietteria chiude alle 18:20);
  • nessun limite di persone per l’ingresso (il personale gestisce gli ingressi dei visitatori per garantire il rispetto delle regole di sicurezza anti Covid).
  • BIGLIETTO DI INGRESSO PERCORSO ESCLUSIVO (posti limitati) – visita dei resti del centro (area della Curva) e della parte orientale dell’emiciclo (area della Tribuna) dello Stadio di Domizianoquest’ultima recentemente aperta al pubblico per la prima voltadurata della visita 60 minuti con audio guida inclusa nel biglietto:
  • Intero € 13,00: 18 – 64 anni.
  • Ridotto € 11,00: 12 – 17 anni / over 65 anni.
  • Junior € 9,00: 8 – 11 anni.
  • Bambino € 4,50: 1 – 7 anni.

Informazioni operative:

  • è obbligatorio acquistare il biglietto direttamente sul nostro sito;
  • ingresso ad orari prestabiliti ( n. 6 turni giornalieri disponibili );
  • limite di n.10 persone (adulti e bambini) per ogni turno di visita.

*l’audio guida si ascolta come un telefono e viene regolarmente igienizzata prima dell’uso, è possibile usare il proprio auricolare. Sono disponibili in biglietteria auricolari usa e getta al costo di € 1,00.

  • L’INGRESSO RIDOTTO E’ CONSENTITO A:

1. Ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 17 anni.

2. Adulti over 65 anni.

3. Card Roma Pass.

4. Clienti Big Bus.

5. Visitatori in gruppi di oltre 15 persone.

6. Convenzioni in essere.

7. Portatori di handicap senza indennità di accompagnamento.

  • L’ INGRESSO GRATUITO E’ CONSENTITO A:

1. Bambini fino a 7 anni di età (non per percorso esclusivo, eventi e laboratori):
tutte le Domeniche sono previste attività per bambini per i quali è previsto il pagamento del biglietto d’ingresso.

2. Portatori di handicap con indennità di accompagnamento, previa esibizione del certificato (accompagnatore € 6,50).

3. Possessori della Card Turbopass Roma.

Le guide turistiche dell’Unione Europea hanno diritto all’ ingresso gratuito, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità, nell’esercizio della propria attività professionale, incluso il sopralluogo per motivi di studio ed aggiornamento professionale (non per eventi e laboratori).

———————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

GRUPPI ORGANIZZATI DA ASSOCIAZIONI CULTURALI E GUIDE TIRISTICHE AUTORIZZATE

Per le visite guidate l’accesso al sito è consentito solo alle Associazioni Culturali e Guide Turistiche autorizzate ai quali viene riconosciuta la tariffa in convenzione; per richiedere il documento delle tariffe riservate scrivere ad info@stadiodomiziano.com

I tour disponibili sono:

  1. visita dei resti del centro dell’emiciclo (area della Curva) dello Stadio di Domiziano (60 minuti circa);
  2. visita dei resti del centro (area della Curva) e della parte orientale dell’emiciclo (area della Tribuna) dello Stadio di Domiziano, quest’ultima recentemente aperta al pubblico per la prima volta (80 minuti circa);
  3. visita dei resti del centro (area della Curva), della parte orientale dell’emiciclo (area della Tribuna) dello Stadio di Domiziano e di Piazza Navona (100 minuti circa).

Le prenotazioni devono essere inviate via mail ad info@stadiodomiziano.com indicando il giorno, l’orario ed il numero dei partecipanti.

———————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

ATTIVITA’ ESCLUSIVE

Per informazioni e preventivi: 06 68 80 53 11 – info@stadiodomiziano.com

———————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

INFORMAZIONI OPERATIVE PER IL REGOLARE SVOLGIMENTO DELLA VISITA.

L’Area Archeologica è stata messa in sicurezza implementando tutte le disposizione previste per garantire la tutela del personale e dei visitatori; evidenziamo le regole da rispettare per accedere al sito:

  • Vietato l’ingresso a persone con febbre, tosse, mal di gola o altri sintomi simil-influenzali.
  • Mascherina obbligatoria.
  • Ricorso frequente all’igiene delle mani.
  • Rispetto delle regole di distanziamento interpersonale (almeno 1 metro) e del divieto di assembramento.
  • Favorire l’utilizzo di dispositivi personali per la fruizione delle informazioni.
  • Divieto di scambio di cibo e bevande.