Master of Photography a Tor Vergata

L’11 12 13 ottobre i fotografi Alex Mezzenga, Riccardo Pieroni e Daniele Zedda sono stati i protagonisti del primo “Master of Photography” dell’ Università di Roma Tor Vergata facoltà Scienze e Tecnologie per i Media, diretto dal professor Massimo Picardello in collaborazione con Roma Fotografia.

Ogni giorno dal 11 al 13 ottobre il fotografo stabilirà un tema, terrà un briefing ed indirizzerà i partecipanti ad una uscita fotografica per sviluppare un progetto individuale su quel tema.

Programma del Master of Photography a Tor Vergata, 2019

VENERDI’

guida: ALEX MEZZENGA

titolo: OCCHIO DI FALCO

programma della giornata

Orario: dalle 9 alle 17

ore 9:00 ore 11:00 Lezione in aula
ore 11:00 ore 15 esercitazione in esterna.

Ore 15:00 ore 17 analisi dei lavori e conclusioni

Obbiettivo: Il corso è strutturato per stimolare e perfezionare la propria visione fotografica. 

Descrizione:

Quello che il fotoreporter Alex Mezzenga si propone è quello di guidare coloro che lo affronteranno verso un vero salto nel buio. Un salto nel buio dal tempo di uno scatto supportati da un unico aiuto: il proprio occhio. Perché l’occhio vede ciò che la nostra mente suggerisce in base ai nostri vissuti ed al nostro percorso di vita mentre la macchina fotografica è testimone oggettiva ed implacabile di ciò che esiste.I nostri cinque sensi influenzano la nostra visione in modo indiscutibile. Ma la macchina fotografica riprende ciò che si stende davanti al nostro orizzonte e lo ferma per sempre.

SABATO

guida: RICCARDO PIERONI

titolo: MONDI VICINISSIMI

sottotitolo: Fotografia nel tempo e nello spazio. Alla scoperta di ciò che già sappiamo ma non abbiamo mai visto.

contenuto: Fotografare ? un modo di vedere. Registrare gli sguardi e trasformarli in immagini, oggetto di altri sguardi. Un viaggio dentro e fuori di sé. Più viaggi.

programma della giornata

Orario: dalle 9 alle 17

Aula in cui sia possibile collegare il mio computer al proiettore e in cui ci siano delle postazioni per gli studenti.

Luogo delle riprese: dentro e fuori l’ateneo, nelle immediate vicinanze, dovunque si possa andare a piedi.

La giornata sarà divisa in piccole tappe. Ogni fase comprende una breve introduzione, un’esperienza pratica, un tempo per l’elaborazione delle immagini.

Le riprese possono essere realizzate con qualunque mezzo digitale. Le elaborazioni possono essere realizzate al computer con Photoshop o con una qualunque applicazione per smartphone o tablet.

DOMENICA

guida: DANIELE ZEDDA

titolo: ESPLORAZIONE DEGLI SPAZI

contenuto: L’uscita fotografica mattutina, in ambiente cittadino, prevede una lezione teorica sull’approccio alla fotografia di paesaggio urbano in cui vengono illustrate le tecniche e gli accorgimenti necessari alla realizzazione di fotografie di stampo professionale, immersive e d’impatto, oltre che a degli spunti di riflessione per un approccio più attivo verso la fotografia di paesaggio in generale per meglio affrontare le difficoltà di comunicazione della stessa.

Successivamente alla lezione teorica, il gruppo sarà guidato, attraverso delle tappe, all’interno della località cittadina scelta, per realizzare attivamente una serie di fotografie da commentare a fine sessione.

programma della giornata

Orario: dalle 8 alle 13 (con eventuali piccoli ritardi se le lentezze del traffico urbano rallentano l’inizio dei lavori)
Appuntamento alle ore 8 a Piazza Giovanni Agnelli (EUR)

Foto di backstage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.