Il progetto ha lo scopo di rappresentare il corpo umano esposto come oggetto di scelta simulando un catalogo erotico.
Un’esasperazione della mercificazione del corpo come oggetto di desiderio sessuale.
Una serie di corpi maschili e femminili senza volto, ad accentuare l’impersonalità dell’oggetto scelto, “esposti” di fronte, di profilo, di spalle, come fotosegnaletiche di corpi in mostra per una vendita.

Inaugurazione 5 marzo 2020 dalle ore 18.30 – Ingresso libero
Dolcevita Gallery: Via Palermo 41

Modalità di partecipazione

Dal 6 marzo al 21 marzo 2020 – Ingresso libero
Orari: martedì-venerdì ore 15:00-20:00
sabato ore 14:30-21:00